Intervista a Gianni Sandon

Gianni Sandon (autore del libro “Guida all’anello ciclabile dei Colli Euganei e dintorni”, casa editrice La Galiverna) parla di bicicletta: attualità, confronto con l’estero, sviluppi futuri e speranze.

Aumenta il numero di chi fa della bicicletta una compagna inseparabile e affidabile; siamo in ritardo rispetto agli altri paesi europei, sia per infrastrutture che per organizzazione, ma la tendenza di crescita è la stessa.

Riusciremo a vedere città italiane come Amsterdam? Probabilmente si, ma la strada è lunga e tutta in salita; quello che deve davvero cambiare è l’atteggiamento delle persone verso questo mezzo eccezionale.

Potremmo muoverci in totale libertà, coi nostri tempi, evitando le onnipresenti colonne di traffico, percorrendo strade o itinerari più tranquilli e più piacevoli.

Dobbiamo tenere presente che il nostro territorio si presta molto bene alla mobilità in bicicletta permettendo ai cittadini di muoversi senza investimenti importanti, né da parte loro né dalle amministrazioni.

Qui di seguito la prima parte della video intervista con Gianni Sandon

Di seguito la seconda parte della video intervista con Gianni Sandon

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *